Don Saulo protagonista di uno spot tv per il sostegno alla Chiesa

Si tratta di monsignor Scarabottoli che guida la comunità dello Spirito Santo di Perugia
Perugia

Monsignor Saulo Scarabottoli, parroco della chiesa Spirito Santo,e cappellano della sezione femminile del carcere di Perugia, è tra i 35mila preti diocesani protagonisti della campagna di comunicazione per le offerte “Insieme ai sacerdoti”, promossa dal Servizio promozione sostegno economico alla Chiesa cattolica.
Proprio in virtù della sua attenzione alle tematiche familiari, don Saulo è stato uno dei due parroci chiamato a partecipare direttamente da Papa Francesco, per la prima volta in assoluto nell'ottobre 2015, all'assemblea generale del Sinodo dei vescovi su “La vocazione e la missione della famiglia nella Chiesa e nel mondo contemporaneo”.
Monsignor Saulo ha partecipato con entusiasmo al Sinodo, una straordinaria occasione di incontro diretto con il Santo Padre. Un grande privilegio per il prete perugino, un'esperienza illuminante che si è trasformata in una grande eredità da condividere con i suoi parrocchiani.
Al centro dello spot tv c'era un'intera comunità con il suo parroco, con l'oratorio e gli abitanti del quartiere.
Nel filmato una bambina del catechismo segue il parroco, don Diego Conforzi della parrocchia di Sant'Ugo di Roma, nella sua giornata tipo, dalle visite agli anziani alla pastorale giovanile, dal soccorso ai più poveri all'altare dove eleva il calice. Uno spot per tornare a sottolineare l'impegno quotidiano di ogni “buon pastore” che ha scelto di essere al servizio del Vangelo e degli uomini, in ogni situazione, dalle più normali a quelle umanamente più problematiche.