Precipitato dalla Rocca Paolina, morto perugino 47enne

Il fatto è avvenuto nella mattinata. Si pensa ad un suidicio
Perugia

Un uomo di 47 anni è morto dopo un volo di 30 metri, caduto dal muraglione della Rocca Paolina in viale Indipendenza a Perugia.
Il tragico fatto è avvenuto questa mattina. Dei passanti hanno subito dato l'allarme e sul posto sono subito intervenuti i carabinieri e un'ambulanza del 118. Per l'uomo non c'è stato nulla da fare. E' morto sul colpo.
La ricostruzione della dinamica è affidata ai militari della compagnia di Perugia. Difficile pensare ad una tragica fatalità. La tesi più accreditata è quella del suicidio. Visto che per precipitare giù bisogna prima scavalcare le reti messe come dissuasori sul cornicione del muragione. Purtroppo quel punto è fin troppo ben conosciuto ai perugini per essere stato scelto innumerevoli volte per compiere l'insano gesto di togliersi la vita.