"Macerata è solo l'inizio", scritta choc in via Cartolari a Perugia

Immediato l'intervento delle Forze dell'Ordine per individuar i responsabili
Perugia

Scritta choc in via Cartolari a Perugia.

“Macerata è solo l'inizio”.

Una frase breve che fa paura, quella scritta con il pennarello su un cartoncino e attaccata sotto la targa intitolata a Paolo Vinti, intellettuale di sinistra scomparso il 28 novembre 2010 che amava molto frequentare quell'angolo della città.

Un gesto grave con un aperto riferimento all'azione di Luca Traini, l'esponente di estrema destra che ha sparato e ferito sei migranti a Macerata.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri e la Digos, per effettuare i primi rilievi volti all'individuazione dei responsabili.