Leonardo Latini nuovo sindaco di Terni

    Al centrodestra anche gli altri due Comuni umbri andati al ballottaggio: Spoleto e Umbertide
Perugia

La vecchia Umbria "Rossa" non esiste più. Le Amministrative hanno sancito un cambiamento epocale.
A Terni Leonardo Latini, esponente della Lega, alla guida di una coalizione di centrodestra è stato eletto sindaco. A scrutinio completato ha ottenuto il 63,42% dei voti.
    Latini ha superato Thomas De Luca, M5S, che si è fermato al 36,58%. Succede a Leopoldo Di Girolamo, Pd.
    Al centrodestra anche gli altri due Comuni umbri andati al ballottaggio.
Clamorosa affermazione anche a Spoleto dove il sindaco è Umberto De Augustinis, che ha ottenuto il 50,27% dei voti, superando Camilla Laureti, 49,73%.
Per non parlare di Umbertide dove si è aggiudicato il ballottaggio Luca Carizia, anche lui del centrodestra, con il 62,51% dei voti, mentre Paola Avorio, centro sinistra, ha ottenuto il 37,49%.