Ieri sera grande rissa al percorso verde, l'arrivo delle volanti evita il peggio

Attimi di paura: Urla, ragazzini e ragazze che fuggivano, giovani feriti e sanguinanti .....
Perugia

Ieri sera la grande festa del percorso verde è degenerata in un dramma.
La folla di giovani in festa  che si stavano divertendo -moltissimi i teenager - si è trovata nel bel mezzo di una mega e grave rissa che ha coinvolto e costretto  in situazioni di pericolo moltissimi ragazzi e ragazze.
Ieri il percorso verde ( anche a nostro avviso)era veramente intasato di personaggi di tutti i tipi ed era inevitabile che tutto potesse filare liscio. 
A rovinare la serata sono stati alcuni stranieri - giovani ed adulti - che hanno provocato un gruppo di ragazzini perugini sino a sprigionare la lite.
Fortunatamente l'intervento immediato della polizia ha evitato il peggio, sono dovute intervenire diverse pattuglie della volante e quattro mezzi speciali del 118, chiamati dagl stessi ragazzi, per calmare le acque e portare i primi soccorsi.  Soccorso un ragazzo a cui era stato conficcato in testa il pezzo di vetro di una bottiglia . Altri giovani sono stati trasferiti all'ospedale Santa Maria Misericordia di Perugia, alcuni di questi feriti e scioccati.
Secondo alcune testimonianze i ragazzi perugini sono stati aggrediti da un gruppo violentissimo di bulli stranieri (giovani e adulti) esaltati e forse ubriachi.
Una sedicenne - a cui abbiamo rivolto alcune domande -, ci ha risposto di essere fuggita via in preda alla paura sino  a raggiungere la parte esterna del percorso verde, in attesa all'arrivo della polizia; la ragazza era scioccata e traumatizzata ed attendeva i genitori appena avvisati di quanto accaduto.
Un altro ragazzo ha detto " in questa città non si può più vivere, ci stavamo divertendo un mondo, ora è meglio tornare a casa; altri ragazzi hanno affermato di aver chiamato i genitori e di essersi allontanati in fretta dal percorso verde correndo sino la parcheggio della stazione di benzina della Esso.
La polizia sta cercando di individuare il gruppo di stranieri "bulli e forti" che quando hanno sentito le prime sirene della polizia sono fuggiti come de veri vigliacchi.
Il percorso verde è una struttura bellissima, ma poco illuminata e poco tutelata per Grandi manifestazioni come quella di ieri sera . Una struttura del genere, in caso di eventi eccezionali, deve prevedere la massiccia presenza di forze dell'ordine .