Esame di patente con il trucco, arrestati due macedoni

Utilizzavano un sofisticato congegno elettronico per suggerire i quiz
Perugia

Lunedì mattina presso la sala della motorizzazione di Perugia durante lo svolgimento dell'esame per la patente di guida, gli esaminatori udivano strani rumori in aula, al punto tale da richiedere l'intervento della polizia.Gli agenti della stradale una volta in loco hanno scoperto all'esterno dell'immobile due Macedoni che attraverso un sistema elettronico molto sofisticato, collegato ai cellulari, suggerivano le risposte corrette dei quiz ai candidati muniti del noleggio dell'apparecchiatura.I due macedoni sono stati colti sul fatto dagli agenti che successivamente hanno perquisito i partecipanti all'esame rinvenendo in uno di essi una sofisticata telecamera nascosta sotto i vestiti, collegata ad un piccolissimo router, che trasmetteva compilata correttamente la scannerizzazione dei quiz.

I due stranieri dopo la denuncia sono stati messi in libertà, ma gli inquirenti sono alla ricerca di altri personaggi che potrebbero aver dato vita ad una organizzazione più vasta e remunerativa.