Operazione antidroga al parco della Verbanella

Impiegati poliziotti sotto copertura per acquisto dosi
Perugia

Operazione antidroga della Polizia di Perugia al parco della Verbanella, nei confronti di 25 stranieri, in molti casi richiedenti asilo, ritenuti responsabili di spaccio di droga.
    Impiegati agenti dalla squadra mobile, coordinati dal Servizio centrale operativo della Polizia di Stato. Gli accertamenti sono partiti a maggio, con il supporto della Direzione centrale per i servizi antidroga.
    Le indagini sono state sviluppate con l'impiego di operatori sotto copertura del Servizio centrale operativo per l'acquisto di droga, nonché ricorrendo all'istituto del ritardato arresto per gli spacciatori responsabili della cessione.
Questi strumenti investigativi hanno consentito di documentare la continuità dello spaccio, occupando "in forma stabile" il parco della Verbanella.
Particolari dell'operazione saranno resi noti durante una conferenza stampa in Questura.