Il Grifo in campo a difesa della Perugina

E fuori dal Curi uno striscione di protesta degli Ingrifati
Perugia

La vertenza Perugina vede scendere in campo anche il mondo del pallone. La messa a rischio di 364 posti di lavoro ha colpito profondamente nell'animo il Perugia Calcio, che ha manifestato la sua vicinanza alla causa dei lavoratori di San Sistgo in occasione della gara interna con la Pro Vercelli.

I giocatori hanno indossato una maglia con l'hastag , mentre fuori dallo stadio la tifoseria biancorossa ha esposto uno striscione con su scritto: "Perugia non ha padroni, se licenziano uno licenziano tutti".

Ma intanto gli occhi di tutti sono rivolti a Confindustria dove venerdì si incontreranno i sindacati e proprietà.