“Cibo biologico e acqua in vetro per i nostri bimbi”

E' la richiesta che i genitori rivolgono al comune che gestisce le mense delle scuole Il Tiglio e Santa Lucia
Argomenti correlati
Perugia

Le associazioni dei genitori delle scuole dell'infanzia Il Tiglio e Santa Lucia chiedono al Comune di Perugia che gestisce la mensa, che vengano utilizzati iprodotti biologici e acqua in vetro per i loro bambini. Il 3 dicembre si è riunito il tavolo paritetico, e in quell'occasione i genitori, assistiti dall'avvocato Alessandra Bircolotti, hanno chiesto che il nuovo bando di gara per la fornitura di derrate alimentari punti a un miglioramento della qualità dei cibi nelle mense. I genitori chiedono che i cibi provengano “da agricoltura biologica nazionale e non estera". Vorrebbero inoltre che venisse fornita "acqua in vetro o di rubinetto, come nelle altre scuole dell'infanzia”.