Critiche le condizioni di salute di Leonardo Cenci

Folla di persone all'ospedale di Perugia, ieri la telefonata di Mattarella
Perugia

Leonardo  ha conquistato il cuore della gente, in questi giorni il reparto dell'ospedale Santa Maria Misericordia di Perugia è invaso da amici, gente comune, personaggi del mondo dello sport, della politica che gli sono vicini in questo difficile momento. Ieri  è arrivata in prefettura anche la telefonata del benemerito Presidente Mattarella che chiedeva notizie sulle sue condizioni di salute. Nel 2017 Cenci venne insignito dal nostro Presidente della Repubblica come "esempio civile" perché "valore sociale dello sport"

Leonardo ancora una volta sta lottando con la vita, le condizioni si sono aggravate negli ultimi giorni. Lo ha confermato Avanti tutta, la onlus da lui fondata per il sostegno ai malati oncologici.

    Il fratello di Leonardo Cenci, Federico, ha ricevuto una telefonata da parte del prefetto di Perugia Claudio Sgaraglia, che, dopo aver espresso vicinanza alla famiglia, gli ha portato gli auguri e le parole la stima espresse dal Capo dello Stato nei confronti del giovane.

Coraggio Leonardo ti ammiriamo come abbiamo sempre fatto, ti siamo vicini, in questi difficili momenti, non mollare!