Ladro a Fontivegge, la vittima si è fatta riconsegnare il portafoglio rubato

Il Bronx di Perugia continua ad essere una delle zone più calde della città
Perugia

Si è fatta ridare il portafoglio che un ragazzo le aveva appena portato via dalla borsa appoggiata sulla sedia, a pochi centimetri da lei.
E' successo nel primo pomeriggio di mercoledì, in un bar ristorante nella zona di Fontivegge. Una giovane donna, mentre sta mangiando un panino, si rende conto di essere stata derubata da un tizio che le è passato vicino e in un istante ha infilato la mano nella borsa ed estratto il portafoglio. Mani di fata, ma evidentemen-te non del tutto. 
La prima reazione è di smarrimento. Poi, prendendo atto che nessuno le dà una mano  si alza e si mette all'inseguimento del balordo, fino a che trova il posto giusto per affiancarlo e farlo fermare: «Hai il mio portafoglio, ti ho visto. Ti conviene ridarmelo». E incredibilmente ciò avviene. Il ragazzo non fa finta di nulla, anzi decide sia meglio riconsegnare quanto portato via e darsela a gambe il più velocemente possibile. La donna detective può così rientrare al bar, pagare e andare poi in ufficio.
Ma rimane il problema che la stazione di Perugia è un luogo a rischio, infestata com'è da spacciatori, ladri e perfino assassini. I balordi sono sempre in agguato, specie per quanto riguarda borse e catene d'oro. Il consiglio dunque è di girarle al largo e, se proprio è necessario passarci, stare molto in guardia. Molti episodi di furti sono avvenuti anche a danno di auto in sosta, bellamente scassate per rubare tutto ciò che di valore c'era all'interno. Il Bronx di Perugia non perdona.