Investito mentre fa footing, quarantenne in ospedale

Caccia al pirata della strada che, domenica mattina, ha investito un uomo sulla strada tra San Martino in Campo e Sant'Andrea d'Agliano
Perugia

Un serio infortunio al braccio e una buone dose di paura.

È questo il bilancio della triste vicenda che ha coinvolto un quarantenne nella mattinata di domenica.

L'uomo stava facendo footing nella zona tra San Martino in Campo e Sant'Andrea d'Agliano quando, improvvisamente, si è ritrovato sul ciglio della strada, centrato in pieno da un auto che, successivamente, sembrerebbe essere sfrecciata via a tutta velocità senza fermarsi a soccorrere il ferito.

Secondo quanto ricostruito dalla vittima e dalla moglie, l'autovettura gli sarebbe piombata addosso a tutta velocità investendolo frontalmente e lasciandolo con il braccio fratturato, a questo punto molti dei passanti si sarebbero apprestati a portare soccorso all'uomo e a chiamare un'ambulanza.

La donna, però, ha lanciato un appello attraverso i social network in cui si chiede ai residenti di contattare immediatamente le forze dell'ordine qualora abbiano avvistato un'automobile bianca tra le 11:45 e le 12, con alla guida un uomo con indosso un cappello.

Il quarantenne è tutt'ora in ospedale dove il personale medico sta valutando un'eventuale operazione.