Frontale davanti al carcere di Capanne, un ferito

Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per liberarlo dalle lamiere
Perugia

Tanta paura per uno schianto frontale lungo la Pievaiola, intorno alle 17 di lunedì 5 novembre, all'altezza del carcere di Capanne.
Sul posto sono intervenutii i vigili del fuoco che hanno estratto dalle lamiere uno dei conducenti che era rimasto incastrato. Sul posto anche il 118 di Perugia che ha prestato le prime cure al ferito e lo ha trasportato all'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia in codice giallo, dove è stato ricoverato per un politrauma. L'incidente ha provocato forti disagi al traffico.