Il questore Francesco Messina trasferito a Torino

Gli auguri e i saluti di commiato della presidente Marini
Perugia

La presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, ha ricevuto nei giorni scorsi, a Palazzo Donini, per un saluto di commiato, il questore Francesco Messina che lascia la Questura di Perugia per assumere il suo nuovo incarico di questore di Torino.
La presidente Marini ha ringraziato, a nome della giunta regionale e dell'intera comunità, il questore per la collaborazione "continua, efficace e positiva" che si è instaurata in questo periodo di permanenza e di lavoro a Perugia.
"Soprattutto per la straordinaria attività prestata in occasione del sisma che ha colpito la nostra regione nel 2016 e dunque a sostegno e protezione delle popolazioni colpite, nonché – ha concluso la presidente Marini - dell'attività ordinaria e straordinaria mirata alla sicurezza delle nostre città e del nostro territorio regionale".

Anche la presidente dell'Assemblea legislativa dell'Umbria, Donatella Porzi, ha ricevuto a Palazzo Cesaroni il questore di Perugia Francesco Messina, da poco nominato questore di Torino. “Ho voluto ringraziare il questore Messina – ha detto la presidente Porzi – per la grande attività svolta in questi mesi a Perugia, durante la quale è stato tangibile il suo contributo per la sicurezza, anche percepita, delle nostre città. Un contributo importante, che si è visto in tutte le occasioni di difficoltà, come quella del sisma, che l'Umbria si è trovata a vivere”.