Entra in un negozio del centro e ruba lo smartphone del titolare

Rintracciato ed arrestato dalla Polizia pregiudicato tunisino
Perugia

Un pregiudicato di nazionalità tunisina si è introdotto in un negozio del centro e dopo essersi guardato intorno, convinto di non essere visto, ha rubato il cellulare del titolare che era appoggiato sul bancone. Ma il gesto fulmineo non è sfuggito alla vittima che aveva già notato il giovane e, sospettando che avesse intenzioni criminose, non lo aveva perso di vista ed ha chiamato immediatamente il 113.

Ad intervenire sono stati i poliziotti della Squadra mobile e del reparto Prevenzione Crimine impegnati nei servizi straordinari di contrasto alla criminalità diffusa in centro storico disposti dal Questore Francesco Messina.

Messisi immediatamente sulle tracce dello straniero, la Polizia lo ha individuato in zona Stazione “Fontivegge”. Fermato ed identificato, nel corso della perquisizione veniva trovato in possesso di un telefono cellulare esattamente corrispondente a quello appena asportato.

Tratto in arresto per furto aggravato, su disposizione dell’Autorità giudiziaria è stato trattenuto presso le camere di sicurezza e processato con rito direttissimo.