Furti d’auto nel parcheggio dell’ospedale

I lavoratori chiedono il potenziamento della videosorveglianza e della illuminazione
Perugia

Adesso i vigliacchi che si approfittano delle persone "costrette" a parcheggiare nell'area sosta dell'ospedale di Perugia, non si accontentano di aprire le auto in sosta e saccheggiare tutto ciò che vi trovano dentro, adesso si appropriano proprio dei veicoli e se li portano via.
Fra gli utenti e perfino fra il personale sanitario, sale la rabbia, tanto che il personale infermieristico aderente al sindacato “Nursing up“, ha scritto al direttore generale, Emilio Duca.
I lavoratori chiedono, a fronte dei furti subiti durante l’orario di lavoro nelle ultime settimane, l’istituzione di un parcheggio riservato ai dipendenti dell’ospedale, il potenziamento della videosorveglianza e della illuminazione e il maggior controllo degli accessi all’interno della Azienda, soprattutto negli orari notturni.