Frecciarossa, la partenza slitta ancora

Ancora intoppi sulla partenza del treno che collegherà Perugia a Milano
Perugia

Ancora intoppi sulla partenza del Frecciarossa.

Sembra destinato a non partire mai il treno ad alta velocità che collegherà Perugia a Milano. La prima corsa slitta ancora di qualche giorno e, tra malumori e diffidenze, l'assessore regionale alla Mobilità Giuseppe Chianella, annuncia la data di giovedì 8 febbraio che andrà a sostituire quella precedentemente fissata per il 5 dello stesso mese.

L'augurio è quello di non trovare ulteriori ostacoli ma Trenitalia non permette ancora l'acquisto dei biglietti sul sito. Il Frecciarossa 9500 risulta infatti non essere in servizio quel giorno, nonostante le dichiarazioni prevenute da Palazzo Donini danno come certa la data confermata dall'assessore Chianella.

Se tutto andrà come concordato la partenza da Perugia sarà alle 5:13 con arrivo a Milano Centrale per le 8:30 in punto.