Borse di studio Fondazione Carlo Lorenzini

Venerdì 29 marzo la presentazione delle tesi di laurea finaliste
Perugia

Venerdì 29 marzo alle ore 15 presso l'aula A del Polo di Ingegneria di Perugia (via Goffredo Duranti, 93), avrà luogo l'iniziativa I colori del motomondiale. Tra arte, tecnologia e design. Dopo i saluti introduttivi di Franco Moriconi (Magnifico Rettore dell'Università degli Studi di Perugia), Annibale Luigi Materazzi (Direttore del Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale) e Massimo Monni (Presidente della Fondazione Carlo Lorenzini), Paolo Belardi (Presidente del Corso di Laurea in Design) presenterà le tesi di laurea finaliste per l'assegnazione delle borse di studio bandite dalla Fondazione Carlo Lorenzini, mentre Massimo Angeletti (Giornalista RAI) coordinerà lo svolgimento della lezione magistrale I colori del motomondiale. Tra arte, tecnologia e design tenuta da Aldo Drudi (Drudi Performance) e Pietro Zanetti (Responsabile prodotto SPIDI.

Quello di Aldo Drudi è un nome tra i più conosciuti da parte di chiunque sia appassionato di Motomondiale. Perché Drudi, titolare di "Drudi Performance", nonostante la sua creatività si sia manifestata in ambiti molto eterogenei (dalla barca del team New Zealand nell'America's Cup al tornado del 311° Gruppo RSV) e nonostante i molti riconoscimenti ricevuti negli ultimi anni (dal Compasso d'Oro ADI alla mostra personale nel Museo della Scienza e della Tecnica di Milano), è famosissimo perché è autore delle grafiche delle moto, dei caschi e delle tute con cui corre la stragrande maggioranza dei piloti impegnati nel Motomondiale. A cominciare proprio da Valentino Rossi. L'iniziativa sarà suggellata dalla premiazione delle tesi di laurea in concorso da parte di Enrico Guarducci e Domenico Ciafardoni (soci fondatori della Fondazione Carlo Lorenzini). L'ingresso è libero fino all'esaurimento dei posti disponibili.