C'è una Latin Fest al Quasar Village di Ellera

Da venerdì 6 a domenica 8 ottobre un tuffo in Sud America
Perugia

Suoni, colori e sapori dal Sud America. Tutto pronto per la prima edizione del Latin Fest, da venerdì 6 a domenica 8 ottobre al Quasar village di Ellera di Corciano dove tra mostra mercato, spettacoli e laboratori per bambini prenderà vita il primo festival della cultura sudamericana.

Taglio del nastro alle 17 di venerdì 6 e, a seguire, spettacoli con l’associazione Ubai (salsa & merengue) e altre associazioni folcloristiche dell’Ecuador e del Perù.
Chiuderanno la giornata le danze peruviane a cura dell’associazione Marineras es Perugia.

Sabato 7 la mostra mercato aprirà alle 10 (fino alle 20) per offrire il meglio dell’artigianato, enogastronomia e abbigliamento ‘latino’. In programma, poi, alle 11, al Teatro della Filarmonica di Corciano, un ‘Forum economico’ con la partecipazione di una delegazione dall’Ecuador e in collaborazione con l’Università dei sapori, Europa comunica e associazioni sudamericane.

Alle 16 ci sarà il laboratorio ‘Bambini costruiamo una pignata?’ al Joka village del centro commerciale e, infine, ci si potrà scatenare a ritmo di tango, salsa, baciata e tanti altri balli latini grazie alle esibizioni curate da diverse scuole di danza del territorio a partire dalle 17. Domenica 8 proseguirà la festa sempre con la mostra mercato (dalle 10 alle 20), i laboratori per bambini (dalle 16 alle 19), le danze e le rievocazioni dal Sud America.

Alle 18 ci sarà anche una sfilata e alle 18.30 degustazione gratuita di prodotti tipici sudamericani con la collaborazione di tutte le associazioni partecipanti al festival. E per immergersi più in profondità nella conoscenza della cultura latina l’artista Lojana Pintora realizzerà un’opera pittorica e saranno proiettati video e immagini del Sud America (programma completo su; text-decoration:none">www.quasarvilage.it).

Le iniziative non finiscono qui.

Il centro commerciale Quasar village, infatti, come ogni seconda domenica del mese, accoglierà il ‘Car boot’, per scambiare e vendere l’usato in buono stato direttamente dal bagagliaio della propria auto (informazioni e prenotazioni spazi: 335.341121 e 335.341108).

Da lunedì 5 ottobre, infine, al via la ‘Settimana della prevenzione’, fino a domenica 15, nella quale, accanto alle esibizioni sportive, sono stati organizzati incontri ed eventi di approfondimento con associazioni e medici specialisti che daranno consigli su come mantenersi in salute.