Perugia, Tullio Del Sette e Franco Chianelli premiati con l’Etrusco d’Oro

Una serata organizzata dall'Associazione Pro Ponte
Perugia

Una serata elegante all’insegna degli Etruschi e della buona cucina con notevole partecipazione di invitati. Il Generale di Corpo d’Armata Tullio Del Sette ex Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri e Franco Chianelli del Comitato per la vita intitolato a Daniele Chianelli hanno ricevuto, rispettivamente, dalle mani dell’On. Emanuele Prisco assessore allo sport del comune di Perugia in rappresentanza del sindaco e dal prof. Brunangelo Falini, già Etrusco d’Oro, il prezioso e ambito riconoscimento opera dell’artigiano-artista-orafo Renzo Ercolani.

Alla serata erano presenti anche il senatore Franco Asciutti, Carla Casciari per l’Assemblea Legislativa della Regione, il vice parroco di Ponte San Giovanni, Mirco Fringuello, comandante della Stazione Carabinieri di Ponte San Giovanni, il presidente Giuseppe Severini e molti rappresentanti dell’Arma dei Carabinieri e dell’Ass.ne Carabinieri in Congedo.

Prima dell’incontro conviviale e della premiazione il Generale Del Sette, accompagnato da Antonello Palmerini, da altri consiglieri della Pro Ponte e dal Luogotenente Fringuello, aveva visitato, insieme con la consorte Paola, la sede dell’associazione ponteggiana complimentandosi per l’impegno profuso dalla Pro Ponte nel settore della cultura etrusca e nel sociale. Prima di recarsi in visita all’Ipogeo dei Volumni e all’Antiquarium del Palazzone, il Generale del Sette ha voluto indossare, spiritosamente, uno dei numerosi costumi di cui dispone Velimna per le sfilate e la presenza di personaggi etruschi in vari eventi locali ed extraregionali.