Giovane marocchino muore davanti alla Stranieri

Il 26enne si è accasciato a terra senza vita. Sospetta overdose.
Perugia

Tragedia davanti all'università per Stranieri. Si sospetta una vittima della droga. Questa mattina un ragazzo di 26 anni si è sentito male proprio nella piazzetta davanti l'ateneo. Si tratta di un giovane marocchino che si è accasciato a terra esanime.
 Dato l'allarme dai passanti sul posto è arrivato il 118 ma sono stati inutili tutti i tentativi dei sanitari di rianimarlo. L’uomo in possesso di regolare permesso di soggiorno era arrivato da Gubbio a Perugia forse per acquistare la dose.
Sul luogo anche la Polizia per le dovute indagini. Per sapere le esatte cause del decesso bisognerà attendere il risultato degli esami necroscopici.