Arrestato un 40enne Nigeriano a Fontivegge

Trasportava oltre 240 grammi di eroina nello stomaco
Perugia

Durante un controllo di routine alla stazione di Fontivegge con l'obiettivo di controllare personaggi sospetti in arrivo da altre destinazioni , i poliziotti della Squadra Mobile di Perugia hanno portato a termine una brillante ed efficace operazione di Polizia Giudiziaria che ha condotto all’arresto,in flagranza di reato, di un corriere nigeriano dedito all’introduzione sul territorio umbro di un consistente quantitativo di stupefacenti.
In particolare è stato fermato un 40enne nigeriano che - dopo un lungo interrogatorio in questura - ha dichiarato di aver ingerito ovuli ben saldati contenenti droga. 
L'uomo é stato scortato  all'ospedale Silvestrini di Perugia  che ha permesso l'evacuazione degli ovuli ( in tutto 22 ) contenenti oltre 240  grammi di eroina pura .
Gli agenti hanno avviato gli approfondimenti investigativi per accertare la provenienza dello stupefacente nonché i destinatari.