Arrestato insospettabile 20enne

Smerciava droga ai coetanei nella scuola
Perugia

La Polizia di Stato di Perugia ha arrestato un perugino di 20 anni dopo alcuni giorni di pedinamento. Le indagini dei militari erano partite a seguito di alcune informazioni  pervenute in questura sull'attività del giovane e della presenza di un insospettabile studente delle scuole superiori, incensurato, residente in zona s. Sisto, dedito allo spaccio di hashish a coetanei della zona.
 
Gli investigativi hanno appurato che il giovane smerciava la sostanza  nella forma solida  e del ricercatissimo olio di hashish, apprezzato per la consistente presenza di oli essenziali, che viene “fumato”.
La polizia ha effettuato un  blitz a casa del sospettato effettuando una certosina e accurata perquisizione,gli agenti hanno rinvenuto 23 dosi di droga ed un panetto ancora da frazionare, del peso complessivo di 70 gr; una boccettina contenente 15 gr di olio di hashish, un bilancino di precisione e  diversi strumenti per la estrazione termochimica dell’olio.
 
Il giovane è stato portato in  Questura e successivamente,su disposizione del PM di turno , è stato posto agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.