Al volante sotto l'effetto di stupefacenti, occultava 110 dosi di marijuana

Denunciato un 41enne italiano per detenzione ai fini di spaccio
Perugia

Fermato mentre guidava sotto effetto di stupefacenti.

La volante lo ha notato a bordo del suo veicolo alle 2 di notte di qualche girono fa. L’uomo, successivamente identificato per un italiano di 41 anni, viaggiava con la luce dell’abitacolo accesa spegnendola immediatamente alla vista della pattuglia.

Insospettiti dalla circostanza, gli agenti hanno fermato il soggetto che appariva, da subito, visibilmente nervoso ed alterato presentava una sintomatologia tipicamente riconducibile all’assunzione recente di stupefacenti.

Alle domande degli operatori, il 41enne ha ammesso di essere assuntore ma negava di avere con sé sostanza.

Dagli accertamenti sono emersi, tuttavia, a suo carico pregiudizi per spaccio e, date le circostanze, l’uomoè stato sottoposto a perquisizione estesa al veicolo.

L’attività dava esito positivo poiché occultato in un vano porta oggetti è stato rinvenuto un involucro contenente infiorescenza essiccata suddivisa il 110 dosi per un peso complessivo di 56,54 grammi di marijuana.

Accompagnato in questura, l’uomo è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio nonché per rifiuto di sottoporsi agli accertamenti finalizzati ad appurare la guida sotto l’effetto di stupefacenti.

Sottoposto a sequestro il veicolo sul quale viaggiava.