La villetta in cui fu uccisa Meredith diventerà un B&B

Queste le intenzioni di un acquirente abruzzese disposto a comprarla per 295mila euro
Perugia

La casa di via della Pergola, dove nel 2007 fu uccisa Meredith Kercher forse diventerà un bed and breakfast.
Almeno questa è l'intenzione di un bancario cinquantenne di Pescara che avrebbe presentato un'offerta di acquisto per 295mila euro, esattamente il prezzo richiesto dai proprietari. Proposta che comunque la proprietaria dell'immobile afferma di non avera ancora ricevuto.
Tanto che gira voce che tale “soluzione” possa essere una delle tante fake news che girano in rete.
Lo scorso ottobre l'immobile tristemente famoso nel mondo per essere stato teatro di un omicidio (peraltro ancora senza colpevoli) era stata messo in vendita.
La villetta si trova a ridosso dell'università per Stranieri e nonostante questo i proprietari che poi si sono succeduti hanno sempre trovato difficoltà ad affittarla, e ora forse anche a venderla.