Eurochocolate, cronaca di una dolce invasione

Bilancio da record per il primo week end dalla manifestazione
Argomenti correlati
Perugia

di M.C. 

Ancora una dolce invasione. Eurochocolate, come sempre, ha il potere di attrarre a Perugia i golosi di tutt'Italia e non solo.

Come ogni anno, il capoluogo umbro, rinnova di questi tempi il suo appuntamento con il festival internazionale del cioccolato, in programma fino al 22 di ottobre.

Migliaia di persone hanno affollato Corso Vannucci, piazza IV Novembre e piazza Matteotti, durante questo primo Week end, che ha raggiunto il suo apice nella giornata di domenica 15, in occasione della realizzazione delle ormai tradizionali sculture di cioccolato a cura della Perugina.
Ancora una volta la magia di poter vedere trasformato un grande blocco in una vera e propria opera d'arte è stata in grado di incantare grandi e piccini che si sono radunati in massa ai piedi delle postazioni adibite appositamente per l'occasione.

Alle 16 piazza IV Novembre è stata presa d'assalto dalla musica e dalle danze equadoriane, a cura dei gruppi Nuevo Horizonte e Grupo Folklorico Virgen del Cisne, che hanno coinvolto centinaia di persone nei loro balli scatenati, simbolo di un festival che di anno in anno acquisisce sempre più un dolce sapore internazionale.

Da ricordare peraltro che il tema che fa da padrone a questa ventiquattresima edizione di Eurochoccolate è proprio la musica.

Un'arte dal linguaggio internazionale, vero e proprio simbolo di unione e coesione tra popoli e culture differenti che, unito al sapore del cioccolato, regala una vero e proprio pasticcino sonoro adatto per tutte le feste.

L'effetto collaterale di questa manifestazione è come sempre il blocco del traffico che, puntualmente, si ripresenta, causando problemi e disagi ai perugini.

Complici di questo “collasso circolatorio” sono gli oltre 200 pulman utilizzati come navetta. Concentrati nella zona di Pian di Massiano, i bus si occupano di caricare e scaricare i turisti, ma hanno anche il potere di provocare intoppi al traffico, specialmente nelle ore di punta.

Collassata anche la zona Pallotta e via dei Filosofi, con chiusure selettive da parte della Polizia Municipale.

Disagi prevedibili e comunque tollerati, visto l'evento di tale importanza, in grado di portare turismo e valore alla città.
Gli appuntamenti con Eurochocolate proseguono durante tutta la settimana, con tanto spazio dedicato ai più piccoli, con appuntamenti didattici e laboratori. Tutti all'insegna del gusto e della golosità.