Monsignor Paolo Giulietti nominato arcivescovo di Lucca

L'annuncio è stato dato sabato 19 gennaio dall'arcivescovo della diocesi di Perugia-Città della Pieve, Gualtiero Bassetti
Perugia

Monsignor Paolo Giulietti sarà il prossimo arcivescovo di Lucca. Sua Eminenza è stato nominato da Papa Francesco.
Perugino e attualmente vescovo ausiliario di Perugia e Città della Pieve, prenderà il posto di monsignor Italo Castellani, dimissionario dal primo luglio scorso per raggiunti limiti di età.
L'annuncio è stato dato sabato 19 gennaio dall'arcivescovo della diocesi di Perugia-Città della Pieve, Gualtiero Bassetti, che ha comunicato anche che entro il mese di febbraio verrà nominato il nuovo vescovo ausiliare.
"Se avessi potuto scegliere io il mio successore - ha detto Castellani - avrei scelto proprio Giulietti".
In attesa dell’insediamento monsignor Castellani resterà amministratore apostolico.
L'arrivo del nuovo arcivescovo è fissato comunque dopo la Pasqua, quindi intorno ai primi giorni di maggio.
Eletto alla sede titolare di Termini Imerese e Vescovo Ausiliare di Perugia-Città della Pieve il 30 maggio 2014, ha ricevuto la consacrazione episcopale il 10 agosto dello stesso anno.

IL CURRICULUM

Paolo Giulietti, è nato a Perugia (arcidiocesi di Perugia-Città della Pieve) il 1° gennaio 1964. Dopo il diploma di maturità classica, conseguito a Perugia, ha frequentato per due anni i corsi della Facoltà di Architettura a Firenze. Accolto nel Pontificio Seminario Regionale Umbro, ha seguito il corso filosofico-teologico presso l’Istituto Teologico di Assisi. Ha successivamente perfezionato gli studi presso la Pontificia Università Salesiana dove ha ottenuto la Licenza in Pastorale Giovanile. Ha ricevuto l’ordinazione presbiterale il 29 settembre 1991, incardinandosi nell’arcidiocesi di Perugia-Città della Pieve.

Dal 1991 al 2001 è stato Vicario parrocchiale di San Sisto in Perugia e Assistente dei giovani di Azione Cattolica e dei volontari impegnati nell’accompagnamento dei carcerati in libertà provvisoria; dal 2001 al 2007 è stato Direttore dell’Ufficio Nazionale di pastorale Giovanile presso la Conferenza Episcopale Italiana; dal 2007 al 2010 ha svolto il ministero di Parroco di San Bartolomeo Apostolo in Ponte San Giovanni (PG); dal 2010 ricopre l’incarico di Vicario Generale della medesima arcidiocesi.

S.E. Mons. Giulietti è stato anche Moderatore della Curia, dal 1998 è Canonico della Cattedrale di San Lorenzo in Perugia, è stato Membro del Collegio dei Consultori, Membro del Consiglio Presbiterale, Coordinatore e Relatore della Commissione Presbiterale Regionale della Conferenza Episcopale Umbra nonché Responsabile Regionale degli Itinerari di fede e Assistente Spirituale della Confraternita.