Catiuscia Marini conferma le dimissioni

Con una lettera inviata alla presidenza dell'Assemblea legislativa
Perugia

Con una lettera inviata alla presidente dell'Assemblea legislativa Donatella Porzi, Catiuscia Marini ha confermato le sue dimissioni da presidente della Regione Umbria.

“Si è trattato di un percorso dettato esclusivamente da ragioni istituzionali – si legge nella comunicazione della Marini -, di correttezza e di rispetto per tutti i componenti dell’Assemblea, sia di maggioranza, sia di opposizione, e non certo da ragioni personali”.

“Voglio ringraziare Lei per la collaborazione istituzionale di questi anni – prosegue Marini -, al servizio delle Istituzioni e della comunità regionale.

Le chiedo infine di trasmettere i miei saluti ai membri dell’Assemblea Legislativa ed anche a tutto il personale dipendente del Consiglio e della Giunta regionale che in questi 9 anni mi ha supportato con competenza, rigore e professionalità nello svolgimento del mio complesso mandato istituzionale”.