Il Sottosegretario al Ministero della Giustizia in visita alle carceri umbre

Jacopo Morrone venerdì 5 ottobre visiterà la Casa Circondariale di Terni e a seguire quella di Capanne a Perugia.
Perugia

Il Sottosegretario di Stato alla Giustizia Jacopo Morrone ha raccolto l’invito e l’appello del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria Sappe, che nei giorni scorsi aveva evidenziato l’invivibilità delle carceri umbre, e il 5 ottobre sarà in visita nei penitenziari di Terni e Perugia.
Ne dà notizia Fabrizio Bonino, segretario nazionale per l’Umbria del Sappe, il quale sottolinea che “dopo tutte le nostre segnalazioni e tutti gli eventi critici avvenuti in Umbria nei mesi precedenti, il Sottosegretario Morrone ha deciso di raccogliere il nostro invito a visitare almeno due (per ora e successivamente le altre due) sedi per rendersi conto personalmente dei gravi disagi che vive il personale soprattutto dopo.l’accorpamento del Prap Umbria a quello della Toscana e l’emanazione del folle Decreto ministeriale dell’ex Guardasigilli Orlando del 2017 sulle piante organiche che ha penalizzato gli istituti Umbri in misura ancor maggiore rispetto agli altri”.

Il Sappe, per voce del Segretario Generale Donato Capece, auspica “che a seguito della visita in Umbria del Sottosegretario alla Giustizia Morrone la Regione avrà l’attenzione istituzionale che merita e che, fino ad oggi, ha voluto solamente dire tagli agli organici ed ai servizi penitenziari”.