Fontivegge, tra bottigliate e blitz della Polizia

Le forze dell'ordine rispondono alle segnalazioni dei cittadini
Perugia

Le forze dell'ordine rispondono alle segnalazioni dei cittadini.

Dopo i fatti degli ultimi giorni avvenuti nella tanto problematica zona di Fontivegge, la Polizia torna alla carica con blitz e controlli a tappeto per evitare che, i fatti accaduti martedì, si ripeta più.

Secondo quanto ricostruito, nella tarda serata del 3 aprile, alcuni stranieri etichettati come “le solite facce”, avrebbero iniziato a inseguirsi tirandosi bottiglie di vetro spaccate. Spesso tali contenitori vuoti sono facilmente accessibili ai balordi anche a causa del consumo di alcol eccessivo di cui si fa uso nella zona.

Gli agenti hanno fatto scattare i controlli anche in questo senso mettendo al setaccio anche i bivacchi in cui il consumo di bevande alcoliche è smodato, e vengono a crearsi atteggiamenti particolarmente fastidiosi.