Il Kung fu, lo sport e l'educazione con la scuola Tianlong di Perugia

Prosegue a Perugia l'opera di diffusione del Kung Fu da parte del maestro Edoardo Antolini
Perugia

Prosegue a Perugia l'opera di diffusione del Kung Fu da parte del maestro Edoardo Antolini, praticante dal 1990 e insegnante dal 2002. Il primo ciclo di lezioni del 2018 si è svolto per due classi delle scuole medie di Perugia che hanno avuto la possibilità di avvicinarsi a questa disciplina grazie all'iniziativa dell'insegnate di motoria e del maestro. Tema centrale delle lezioni è stata la pratica di un esercizio base del Kung Fu tradizionale cinese che è stato codificato per lo studio e l'insegnamento a bambini e principianti.
L'esercizio in questione rientra nello stile Baijiazhi Meihuaquan 白家支梅花拳 (lo stesso praticato dal gran maestro Chang Dsu Yao per intenderci) ed è stato codificato dal maestro Wang Shouyi 王守义 15a generazione di Meihuaquan, maestro che nel 1975 è stato elencato, come titolo onorifico, tra i “100 Eroi del Wushu Cinese”, ad oggi l’unico nell'area della provincia dello Shandong (90 milioni di abitanti) ad avere ottenuto tale onorificenza.
Fatte le dovute presentazioni, dello stile e dei maestri più rappresentativi si è passati allo studio della sequenza denominata Meihuaquan Shi liu shi 梅花拳十六势 ovvero, le sedici forze del Meihuaquan.
I ragazzi delle due classi hanno partecipato con interesse, curiosità ed impegno, studiando diligentemente con il maestro Edoardo Antolini della scuola Tianlong i fondamentali dello stile e la sequenza in questione.

Oltre alla pratica poi sono stati introdotti anche i concetti e i codici comportamentali civili e militari che stanno alla base della pratica del Meihuaquan, regole che tutti hanno saputo comprendere e seguire dimostrando maturità e consapevolezza.
Al termine delle lezioni poi ogni classe ha svolto una verifica su quanto messo in pratica negli incontri precedenti, verifica che ha riscosso in alcuni casi qualche preoccupazione fra gli alunni ma che ha rivelato i risultati del buon lavoro svolto e le capacità acquisite dagli alunni.
Da parte del maestro Edoardo Antolini vanno i complimenti ai ragazzi e le ragazze che hanno affrontato questo percorso conoscitivo delle arti marziali tradizionali cinesi, che, nella scuola Tianlong di Perugia trovano il centro di studi di eccellenza come dimostrato nelle lezioni teoriche e pratiche.

Un augurio e un saluto a tutti, un in bocca al lupo per il vostro futuro e ricordate di affrontare con coraggio ogni sfida e aiutate sempre i più deboli.
Un ringraziamento poi alla Professoressa Tesei per aver permesso la realizzazione di questo importante progetto di divulgazione della cultura sportiva fatta anche di Kung Fu, un'arte marziale vastissima e profonda che può essere praticata da tutti e a tutte le età.