Arrestato due volte in dieci mesi per spaccio

Un 52 enne marocchino è stato fermato a Ponte San Giovanni
Perugia

È stato arrestato due volte nel giro di dieci mesi per spaccio di droga.

Un marocchino di circa 52 anni era già stato fermato a febbraio dagli agenti della squadra mobile della questura di Perugia, per spaccio di stupefacenti e successivamente rilasciato una volta scontata la pena.

Qualche giorno fa, però, è stato visto aggirarsi con fare sospetto ad una fermata degli autobus. Gli agenti si sono resi conto che, mentre si avvicinavano a lui, l'uomo ha fatto cenno ad un'automobile di allontanarsi. A quel punto, ipotizzando che si trattasse di un acquirente, i poliziotti, lo hanno perquisito ma non gli hanno trovato nulla addosso.

Le ricerche sono state estese successivamente alla sua abitazione e, con il supporto di una squadra cinofila, gli agenti sono stati in grado di scovare mezzo chilo di hashish nascosti in un muro dell'appartamento del marocchino.

Il 52enne è stato nuovamente arrestato per spaccio.