Amici della Musica e Teatro Cucinelli, le stagioni musicali 2017-2018

Presentate oggi a Palazzo dei Priori con un calendario integrato
Perugia

La Stagione 2017/2018 degli Amici della Musica di Perugia e la Stagione musicale 2017/2018 del Teatro Cucinelli sono state presentate oggi a Palazzo dei Priori, con un e una comunicazione reciproca, offrendo un inedito modello di rafforzamento dell’offerta musicale in Umbria, prodotto di un dialogo operoso fra le due istituzioni, che perseguono i medesimi obiettivi artistici su un percorso condiviso.

“Sono particolarmente lieta di presentare oggi, nel palazzo comunale –ha detto l’Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Perugia, Maria Teresa Severini - quella che è non solo una stagione musicale, ma una importante sinergia, che ha permesso –grazie ad un maggiore coordinamento e un’ottimizzazione delle risorse- di ottenere un unico, grande risultato, sicuramente più importante per tutti e di elevata qualità.”

Un plauso per la condivisione tra le due Fondazioni è giunto anche dall’on. Ilaria Borletti Buitoni che ha parlato di un “servizio fatto alla musica. Non c’è niente di più sbagliato –ha proseguito- che stravolgere il messaggio che entrambi le Fondazioni vogliono dare attraverso la musica di qualità solo per rincorrere risorse che non ci sono più. E’ stato intrapreso un percorso coraggioso e utile a tutti, da proseguire ed estendere.”

Grazie alla missione comune della Fondazione Perugia Musica Classica Onlus/Amici della Musica di Perugia e della Fondazione Brunello e Federica Cucinelli, il pubblico potrà avere il beneficio, dalla Stagione 2017/2018, di un calendario di concerti integrato che si concretizzerà in un’offerta musicale razionalizzata, numericamente importante e di elevata qualità artistica, che in conferenza è stato ampiamente dettagliato dai due direttori artistici, Alberto Batisti per la Fondazione Perugia Musica Classica e Amici della Musica e Fabio Ciofini per la Fondazione Cucinelli.

La piena sintonia fra le due direzioni artistiche e il fecondo rapporto di collaborazione, ha anche permesso di dare vita ad un evento condiviso che porterà il 16 novembre 2017 al Teatro Morlacchi di Perugia la Deutsche Kammerphilharmonie di Bremen, diretta da Vladimir Jurowski, con la presenza della leggenda vivente del pianoforte, Martha Argerich.

La presentazione di un calendario integrato e coordinato è stato reso possibile grazie alla capacità di dialogo e di reciproca stima fra le due istituzioni, a vantaggio di un pubblico attento, dinamico e numeroso.

“Il programma della stagione –ha tenuto a sottolineare la Presidente Anna Calabro- evidenzia la nostra volontà di rivolgerci ad un pubblico più ampio, con una significativa diversificazione dell’offerta musicale e con il coinvolgimento anche de giovani musicisti, grazie anche alla collaborazione del Conservatorio Musicale F. Morlacchi di Perugia.”

“Diffondere l’arte è sempre importante –ha sottolineato Federica Cucinelli- e questa unione, frutto di una grande sintonia, è molto importante per la città di Perugia e per innalzare la qualità della musica e riuscire a portare in città nomi importanti.”