Anche in Umbria due casi di legionella

Non ci sono pericoli per la salute pubblica
Argomenti correlati
Orvieto

Dopo i casi di legionella verificati all'ospedale di Brescia : 23 risultati di positività alla legionella, contro i 17 indicati martedì. Ora il virus è approdato in Umbria, nell'orvietano.

I sanitari dell'ospedale di Orvieto hanno riscontrato due casi di principio di infezione da legionella.

La notizia viene confernata  dalla Usl Umbria2 e dalle istitruzioni locali che hanno però precisato che i risultati delle analisi effettuate sui pazientio affetti escludono pericoli per la salute pubblica, e non è emersa alcuna contaminazione dell'acquedotto.
Il primo episodio ha colpito un uomo di 59 anni in terapia immunosoppressiva.Il paziente è stato trasferito e ricoverato all'ospedale di Perugia. Le sue condizioni sono in notevole miglioramento.
Il  secondo caso di legionella ha colpito un uomo cardiopatico di 74 anni residente in uno dei comuni dell'orvietano ricoverato all'ospedale. Eseguiti anche in questo caso prelievi idrici in una cisterna in campagna, ad uso irriguo, non collegata alla rete idrica pubblica.