Orvieto al ritmo di tango

Sabato 13 e domenica 14 aprile due giornate all’insegna della danza argentina
Argomenti correlati
Orvieto

In attesa dell’evento clou del cartellone 2019 “Orvieto tango festival”, in programma dal 27 al 30 giugno, per gli appassionati di tango è tempo di “Orvieto tango encuentro”.
L’appuntamento per i tangheri è da sabato 13 a domenica 14 aprile nella città etrusca, con le coppie di maestri Diego Benavidez e Natasha Agudelo ed Eloy Octavio Souto e Soledad Larretapia. Per gli argentini Eloy Octavio Souto e Soledad Larretapia è un ritorno a casa, mentre per i colombiani Diego Benavidez e Natasha Agudelo, vincitori di ben due titoli mondiali nel 2011 “Milongueros del mundo” e “Campionato mondiale di tango salòn”, sarà una novità esibirsi a passo di milonga ad Orvieto. Si inizia sabato pomeriggio nella sala del Ridotto del teatro Mancinelli, dove i maestri terranno lezioni di postura, tecnica ed interpretazione, si ballerà la milonga e le due coppie di tangheri scalderanno gli animi a passo di danza.
Ad allietare la serata sarà la dj Lisa Costa. La domenica, invece, dopo il pranzo si terrà una visita ai sotterranei del Labirinto di Adriano. “Un luogo dove il visitatore può ammirare da vicino un esempio di città sotterranea – anticipa il direttore artistico Paolo Selmi –, una rete di cunicoli e grotte tipiche del substrato storico ed archeologico di Orvieto, arricchita da una serie di sculture ed opere d’arte impresse nel tufo. E proprio qui abbiamo girato alcune scene del video di ‘Orvieto la città del tango’”.
Dopo la visita al Labirinto di Adriano, la due giorni si concluderà al teatro del Carmine, dove i ballerini si esibiranno nella classica milonga di chiusura. “Anche per il 2019 il nostro obiettivo è di realizzare incontri di livello nazionale ed internazionale – aggiunge Selmi –, con ospiti provenienti da tutto il mondo, che verranno guidati in un percorso artistico e culturale senza frontiere, a giovamento della città di Orvieto e dell’intera regione”. A promuovere le due giornate all’insegna della danza argentina è l’associazione Officine creative orvietane, con il patrocinio di Regione Umbria e Comune di Orvieto.

 

Programma:

Sabato 13 aprile

Ore 15:30, sala del Ridotto del teatro Mancinelli, lezione con i maestri Diego Benavidez e Natasha Agudelo: tecnica mixta abrazo, caminata, postura, manejo del espacio

Ore 16:45, lezione con i maestri Eloy Octavio Souto e Soledad Larretapia: musicalidad e interpretación

Dalle 19:30 fino alle 2:00, sempre nella sala del Ridotto del teatro Mancinelli: milonga, happy hour e show dei maestri Diego Benavidez e Natasha Agudelo, Eloy Octavio Souto e Soledad Larretapia. Dj della serata Lisa Costa

 

Domenica 14 aprile

Ore 12:30, aperitivo, lunch e visita ai sotterranei presso il Labirinto di Adriano

Dalle 18:00 alle 22:00 milonga di chiusura al teatro del Carmine