A Norcia 200 studenti hanno dato inizio all'anno scolastico, domani aprono tutte le altre scuole

La scelta è stata necessaria per consentire l'avvio dei lavori, dal 1 giugno 2019
Argomenti correlati
Norcia

Sono 200 gli studenti degli istituti superiori, che hanno iniziato a Norcia l'anno scolastico con un giorno in anticipo rispetto alle altre parti della regione. La scelta è stata obbligatoria ai fini organizzativi per consentire l'avvio dei lavori, dal 1 giugno 2019, di una delle strutture che per il prossimo anno sostituirà i moduli prefabbricati, in attesa della costruzione del nuovo polo scolastico.
 La novità di quest'anno è data anche dagli studenti che frequenteranno le superiori che arriveranno anche da Cascia, Cerreto di Spoleto, Monteleone di Spoleto e Leonessa (Rieti), per un trend considerato in crescita rispetto allo scorso anno.

A dare il benvenuto ai ragazzi, il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, la dirigente scolastica, Rosella Tonti, l'assessore ai Servizi sociali e Cultura, Giuseppina Perla e il capitano dei carabinieri di Norcia, Pasqualino Trotta.
Domani la campanella suonerà per oltre 117.665 studenti in tutta l'Umbria.