Colonnello tedesco si uccide con la pistola

Tragedia a Lisciano Niccone. La vittima è H.W. di 74 anni
Lisciano Niccone

Lo ha trovato la moglie, privo di vita, in casa, in un lago di sangue, con accanto la pistola.
Per H.W., settantaquattrenne, ufficiale tedesco in pensione, residente a Lisciano Niccone, i carabinieri ipotizzano il suicidio.
Il pm di Turno, Valentina Manuali si è recata sul posto per chiarire l'esatta dinamica della morte.

Il corpo è stato portato all'obitorio dell'ospedale Santa Maria della Misericordia per l'esame esterno.
Qui opereranno anche gli investigatori dell'Arma, che, con la sezione scientifica del comando provinciale, hanno deciso di svolgere un accurato sopralluogo insieme ai medici legali Laura Paglicci Reattelli e Laura Panata.

La coppia, molto conosciuta nella piccola comunità di Niccone che conta appena 600 abitanti, da tantissimi anni aveva acquistato una casa in via San Martino. La donna, di fronte alla orribile visione è rimasta così shoccata da non riuscire nemmeno a chiamare soccorso. Allarme che invece è stato dato da alcuni vinici che hanno sentito esplodere il colpo di pistola. Ad indagare sono i carabinieri, che stanno mettendo insieme elementi, cirscostanze e testimonianze, per ricostruire con esattezza la dinamica della triste vicenda.