Turisti veneti accusano dolori dopo una cena a Gubbio

In 76 hanno dovuto far ricorso alle cure mediche
Gubbio

Brutta avventura per un gruppo di 76 persone arrivate dal Veneto per una vacanza in Umbria. Come riferisce “La Nazione” di oggi, nella notte tra sabato e domenica, mentre stavano alloggiando in un albergo di Perugia, quasi tutti i turisti hanno iniziato ad accusare malori.
Dolori allo stomaco, nausea e disturbi gastrointestinali hanno spinto il personale a richiedere l’intervento dei medici del 118, arrivati con l’ambulanza dal Santa Maria della Misericordia.
I sanitari hanno somministrato appositi farmaci a quasi tutti i partecipanti alla gita, che rapidamente hanno ripreso le forze e detto di sentirsi meglio. Per nessuno di loro è stato necessario il trasferimento o il ricovero in ospedale.
A quanto sembra responsabile dei malori sarebbe stata la cena consumata la sera precedente in un ristorante dell’Eugubino.

I controlli, che verranno eseguiti congiuntamente da carabinieri Nas e personale Usl, si indirizzeranno sugli alimenti consumati durante la cena di sabato dai 76 veneti, che potrebbero aver causato lo spiacevole inconveniente.