Via Benedetto Croce, una strada massacrata dalle buche

Da anni residenti e operatori commerciali chiedono al Comune interventi risolutivi
Gubbio

Residenti e commercianti chiedono che finalmente sia sistemato il manto stradale di via Benedetto Croce, dove da anni si attendono interventi risolutivi.
La zona est di Gubbio è piena di buche, alcune talmente grandi e profonde che transitarvi con l'auto diventa davvero problematico. Figuriamoci i pericoli per un ciclista, o un giovane in sella a un ciclomotore, un motociclista. In inverno e in autunno poi la situazione si aggrava di molto, tutte le volte che piove le buche si trasformano in pozzanghere di grandi dimensioni.
Via Benedetto Croce in parte non è ancora asfaltata, e pensare che è una strada molto trafficata, posta appena nella prima periferia della città, in una zona dove insistono diverse aziende tra cui falegnamerie, negozi di elettronica, officine, autosaloni e concessionarie d'auto. I cittadini hanno fatto diverse segnalazioni che però puntualmente sono cadute nel vuoto.
Come riporta il Corriere dell'Umbria, più in generale tutta la zona avrebbe bisogno di interventi che le amministrazioni comunali che si sono succedute negli anni avrebbero dovuto effettuare da tempo anche perché con l'andar del tempo le buche si sono fatte sempre più profonde, le erbacce continuano a crescere e la situazione non è certo migliorata.