La Colacem acquisisce la Maddaloni

Tale importante operazione, portata a termine con successo venerdì scorso, consente una crescita della quota di mercato nazionale della stessa società eugubina
Gubbio

 Italcementi, attraverso la controllata Cementir Italia, ha finalizzato lo scorso 1 giugno la cessione al gruppo eugubino Colacem dell’intero capitale sociale della Maddaloni Cementi, proprietaria dello stabilimento per la produzione di cemento di Maddaloni (Caserta).

Lo si legge in una nota di Italcementi, nella quale si precisa che l'operazione si inquadra nell'ambito delle misure strutturali disposte dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato in seguito all'acquisizione da parte di Italcementi delle attività italiane di Cementir.

Tale importante operazione, portata a termine con successo venerdì scorso, consente una crescita della quota di mercato nazionale della stessa società eugubina. "Questo passo - affermano gli amministratori - dimostra la nostra fiducia nelle potenzialità del Paese e nel ruolo che avrà il cemento, prodotto indispensabile oggi e in futuro per lo sviluppo economico e sociale". 
Il nuovo assetto permette di ottimizzare le sinergie produttive e di avere una migliore razionalizzazione dei prodotti Colacem sul mercato. "Ci aspettiamo ora risultati interessanti - viene ribadito - che consentiranno di guardare con maggiore ottimismo ai prossimi traguardi".