Gubbio, i ceraioli hanno dato l'ultimo saluto a Pinzaja

Reso omaggio a Mario Fofi del Cero di Sant'Antonio
Gubbio

E’ morto a 84 anni Mario Fofi Pinzaia figura molto nota tra i ceraioli del Cero di Sant’Antonio, grande appassionato della manifestazione eugubina sin dal 1971, insieme a Rolando Rossi per Sant'Ubaldo e a Meandro Alunno per San Giorgio.

Successivamente ha lasciato la sua ‘eredità’ al figlio Roberto ma ha continuato a seguire da vicino la manifestazione spendendosi nella carica di presidente della Famiglia dei Santantoniari nel 2000, insieme a Gianfrancesco Chiocci ed Elvezio Farneti e ha fatto parte del Senato santantoniaro.

Nota anche la sua attività politica in quanto negli anni novanta ha ricoperto l’incarico di assessore comunale ai lavori pubblici. Presenti ai funerali il sindaco Filippo Stirati e il presidente del consiglio Giuseppe Biancarelli con il Gonfalone del Comune.

Poco di più di una settimana fa è venuto a mancare un altro capodieci, Gabriele Petrini, che alzò il Cero nel 1990.