Arrestata ladra all'Ospedale di Foligno

E' una 34enne italiana residente a Bevagna già ai domiciliari per furto
Foligno

Subire un furto è già di per sé “seccante”, ma subirlo in una struttura ospedaliera, mentre magari si sta vivendo una situazione di difficoltà o apprensione per la salute propria o per quella dei propri cari è veramente intollerabile.

L'ultimo caso, in ordine di tempo, si registra all'ospedale di Foligno dove una 34enne italiana, residente a Bevagna, è stata sorpresa a rubare nella borsa di una donna in attesa di una visita. Ad accorgersi del furto è stato un carabiniere fuori servizio che, dopo aver allertato la centrale operativa, ha inseguito e bloccato la ladra all'esterno dell'ospedale.

Si è poi scoperto che la donna non è nuova a queste imprese: è infatti stata più volte indagata per furto e in una occasione arrestata sempre per un furto in ospedale.