Foligno, sanzionati i parcheggiatori abusivi davanti all'ospedale

Maxi multa di mille euro per venditore ambulante
Foligno

Giro di vite nella zona dell’ospedale di Foligno da parte della Polizia Municipale che ha sanzionato un venditore ambulante e due parcheggiatori abusivi.
Nel corso di un controllo per combattere il fenomeno dei parcheggiatori abusivi nell’area del San Giovanni Battista di Foligno, due extracomunitari sono stati multati dopo essere stati beccati dai vigili urbani, guidati dal comandante Massimiliano Galloni, in servizio in borghese.
Un extracomunitario, con il permesso di soggiorno non in regola, è stato accompagnato all’ufficio stranieri del commissariato di Polizia. Multato anche un ambulante di Afragola che vendeva frutta in un’area non consentita. Gli è stata elevata una sanzione di mille euro.

Quello dei parcheggiatori abusivi all'ospedale di Foligno è un problema molto sentito dalla cittadinanza che da tempo chiede ha a che fare con un gruppo di persone senza scrupolo che chiede denaro a tutti coloro che devono parcheggiare davanti al nosocomio. Se non si dà niente c'è il pericolo di ritrovarsi l'auto danneggiata.

I cittadini da mesi chiedono a gran voce di mettere fine a questo tipo di accattonaggio molesto e che non rispetta il dolore di chi, per un motivo o per un altro, si reca in clinica per ricevere delle cure o assistere un malato.

Molte volte è successo che all'arrivo della Polizia gli stranieri cessano di colpo le loro attività e dunque diventano non perseguibili. C'è inoltre da dire che molti di loro si sono fatti furbi: c'è chi vende fazzolettini, ombrelli e altri oggetti con tanto di Scia (Segnalazione di certificazione di inizio attività per esercizio di commercio nelle aree pubbliche).

Ora finalmente qualcosa si è mosso. Speriamo che tale segno induca tali soggetti, che spesso e volentieri presentano atteggiamenti intimidatori e minacciosi per ottenere denaro, ad andarsene definitivamente.