Chiusa la festa della Scienza con una buona partecipazione

Molto variegati i temi proposti e discussi da 135 relatori
Foligno

10.500 partecipanti alla festa della Scienza di Foligno che ha visto la partecipazione di 135 relatori, di cui 41 donne e 22 giovani. Un 5% in più dell’anno precedente.

Molti e variegati i temi trattati dall’emigrazione all’intelligenza artificiale senza tralasciare le nuove frontiere dello spazio per questo evento che attira molte persone da tutta Italia.

Quest’anno si è posto l’accento sulle frontiere dello spazio anche perché ricorre il 50esimo anniversario dello sbarco sulla luna.

Hanno ribadito gli organizzatori che la festa poggia su tre pilastri: Il bisogno di divulgare la conoscenza scientifica tra il grande pubblico, dandogli la possibilità di interpretare ciò che accade quotidianamente; la volontà di esprimere la generosità di Foligno e della sua gente attraverso l'organizzazione di importanti eventi a cui fa da sfondo la città; la presenza di ottanta volontari e di tantissimi giovani che si sono fatti carico di questa Festa e, infine, il Laboratorio di Scienze Sperimentali, che quest'anno celebra i suoi primi venti anni di attività.