Il Comune di Foligno mette all'asta beni e terreni

Il valore dei lotti si aggira intorno ai 2 milioni di euro
Foligno

A Foligno il Comune mette all'asta bene e servizi.

La necessità di fare cassa di fa sentire nel folignate e l'amministrazione comunale corre ai ripari mettendo in vendita svariati lotti per un valore complessivo di 2 milioni di euro.

L'elenco degli stabili nel piano di alienazione è lungo, ci sono immobili, unità abitative, negozi, e un gran numero di terreni.

Tra tutti spicca un edificio di Pontecentesimo, utilizzato come scuola durante l'emergenza del sisma in sostituzione del fabbricato danneggiato di Capodacqua ma ora attualmente deserto. Il valore stimato è di 400 mila euro per circa 520 mq.

Si passa poi a degli uliveti a Collepino, posti alle pendici del monte Subasio, per finire poi ad aree “ex Caravan”.

Di tutto e di più n quest'asta indetta dal Comune di Foligno.