Caso di Meningite meningococcica all'ospedale di Città di Castello

Avviato il processo di profilassi antibiotica.
Argomenti correlati
Città di Castello

Una donna di 55 anni è stata ricoverata d'urgenza su richiesta del Pronto soccorso di Umbertide nel reparto di Rianimazione e Terapia intensiva dell'ospedale di Città di Castello. 

I sanitari della USL 1 hanno riferito che la donna è affetta da un caso di imeningite meningococcica ed è attualmente  in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione e Terapia intensiva.

I responsabili della direzione ospedaliera hanno immediatamente avviato la profilassi tra gli operatori esposti. Contemporaneamente il servizio di Igiene e Sanità pubblica dell'ospedale sta provvedendo rapidamente alla profilassi antibiotica delle altre persone venute potenzialmente in contatto con la paziente.