Musica, al via le audizioni del Concorso pianistico internazionale “Lia Tortora”

Premiazione e concerto sabato 20 ottobre al Teatro degli Avvaloranti
Canali:
Argomenti correlati
Città della Pieve

Si consolida a Città della Pieve il Concorso Pianistico Internazionale “Lia Tortora”, giunto alla sua quattordicesima edizione e per il nono anno consecutivo ospitato nella città del Perugino.

Dopo l’ottimo riscontro di pubblico del concerto inaugurale con la pianista Olena Miso, che si è tenuto domenica scorsa al Teatro degli Avvaloranti, sabato 20 ottobre sarà la volta della cerimonia di premiazione dell’edizione 2018.

Il concorso, nato nel 2005 per ricordare la figura ed il lavoro dell’insegnante Lia Tortora che ha avviato allo studio del pianoforte un gran numero di giovani, molti dei quali hanno portato a compimento i loro studi facendo della musica la professione della loro vita, è diviso in 5 categorie per fasce d'età e prevede la partecipazione di pianisti italiani e stranieri.

Le audizioni si svolgeranno presso il Teatro Comunale “Accademia degli Avvaloranti” di Città della Pieve da domani giovedì 18 al 20 ottobre, di fronte ad una giuria composta dai maestri Alessandro Stella, Cecilia Grillo, Victoria Terekiev, Sun Hee You e la professoressa Paola Tortora. I vincitori delle diverse categorie riceveranno i premi previsti dal bando e si esibiranno nel concerto dei premiati che si terrà nello stesso teatro il 20 ottobre alle ore 17. Anche quest'anno è previsto il Premio Speciale “Carla Morgante”, in memoria della pianista Carla Morgante, riservato a giovani pianisti di età non superiore ai dieci anni. Inoltre, per sottolineare l'importanza del ruolo dell’insegnante, quale fu Lia Tortora, anche in questa edizione, sarà conferito un Diploma d’Onore agli insegnanti che avranno almeno due allievi tra i primi classificati.

Il Concorso gode del patrocinio del Comune di Città della Pieve, della Provincia di Perugia e della Regione Umbria.