Perugino muore nelle acque di Cesenatico

Con l'auto è finito nel canale. Ipotesi suicidio
Cesenatico

Un perugino di 73 anni è morto a bordo di un’autovettura finita nelle acque nel porto-canale di Cesenatico.
E’ accaduto venerdì intorno alle 16 tra via del Porto e via del Fortino. Due pescatori hanno visto l’auto, una Ford Fiesta, cadere in acqua e si sono gettati nel canale per prestare soccorso. A nulla è valso l’intervento dei soccorsi arrivate sul posto.
Il corpo dell’uomo è stato estratto e portato a riva privo di vita. Sul posto le ambulanze del 118, i sommozzatori, i carabinieri e la Capitaneria di Porto.  Nessuna ipotesi, compresa quella del gesto volontario, viene esclusa.