Droga, arrestato spacciatore 47enne a Castiglione del Lago

L'uomo con precedenti penali nascondeva in auto mezzo kg di hashish
Castiglione del Lago

Nel tardo pomeriggio di ieri, 19 settembre 2017, a Castiglione del Lago, i militari della Stazione Carabinieri, durante un normale servizio finalizzato al controllo del territorio, hanno tratto in arresto in flagranza, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un uomo di 47 anni, residente in provincia di Napoli, gravato da precedenti di polizia.

L’uomo è stato notato dai carabinieri mentre effettuava con la propria auto una manovra sospetta ed è stato immediatamente fermato per un normale controllo a seguito del quale, visto anche l’atteggiamento nervoso ed impacciato, è stato sottoposto a perquisizione. Dopo una minuziosa ricerca, sotto il sedile del conducente del veicolo dell’uomo, è stato rinvenuto un involucro di cellophane contenente sostanza stupefacente del tipo hashish dal peso di 500 grammi circa.

Conseguentemente è stata eseguita anche la perquisizione presso una stanza di un albergo di Magione dove il campano era temporaneamente alloggiato; in un armadio sono stati rinvenuti ulteriori 30 grammi circa di sostanza stupefacente del tipo cocaina suddivisi in 5 involucri di plastica chiusi con nastro trasparente.

L’arrestato è stato quindi condotto al carcere di Perugia-Capanne.