Grave infortunio sul lavoro

23enne perugino rimasto vittima di un incidente e perde diverse dita
Bettona

Un 23enne perugino, impiegato in una cartiera di Bettona è stato vittima di un grave incidente sul lavoro ed ha perso un dito della mano destra e tre dita della mano sinistra .
Immediati i soccorsi dei sanitari che hanno trasportato in codice rosso il giovane perugino all'ospedale Santa Maria di Perugia per essere poi trasferito in elicottero al centro specializzato di Ancona  " Ospedali riuniti" dove è stato sottoposto a più interventi che gli hanno permesso di salvare la mano destra ( l'operazione ha permesso di riattaccare il dito medio e l'indice) , ma non c'è stato nulla da fare per il mignolo.
Purtroppo i medici non hanno potuto fare la stessa cosa per la mano sinistra perché  sono riusciti a  salvare soltanto l'indice .
Si suppone che nella taglierina della cartiera non abbia funzionato la fotocellula che riconosce la mano, le indagini curate dal PM Casucci sono appena iniziate.